Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DILEF Dipartimento di Lettere e Filosofia

Barbara Fanini

immagine

 

Qualifica

Assegnista di ricerca
L-FIL-LET/12 Linguistica italiana

 

Indirizzo

Dipartimento di Lettere e Filosofia
Via della Pergola 58-60
50121 Firenze

 

Contatti

barbara.fanini(AT)unifi.it

 

Attività di ricerca

Dal 1/7/2016: Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia (DILEF) dell’Università degli Studi di Firenze. Titolo della ricerca: “Vocabolario Dantesco. Allestimento dei corpora di riferimento, redazione delle voci e gestione del relativo materiale informatico”. Responsabile: prof.ssa Paola Manni.

 

Note

Formazione

  • 2016: Dottorato di ricerca in Filologie del Medioevo e del Rinascimento e Linguistica, Università degli Studi di Firenze. Titolo della tesi: “La terminologia della meccanica nei codici di Madrid e Atlantico. Supplemento al Glossario leonardiano”.
  • 2010: Laurea specialistica in Filologia moderna (Classe 16/S), Università degli Studi di Firenze. Titolo della tesi: “Aspetti grafici e fonomorfologici della lingua di Leonardo. Il codice Trivulziano”.
  • 2008: Laurea triennale in Lettere (Classe 5), Università degli Studi di Firenze. Titolo della tesi: “Alle origini della terminologia economico-finanziaria italiana. Il Tractatus «De Computis et Scripturis» di Luca Pacioli”.

 

Esperienze all’estero

  • ottobre-dicembre 2014: Tirocinio formativo presso la sede del Lessico Etimologico Italiano (LEI), Universität des Saarlandes, Saarbrücken.

Collaborazioni ed esperienze professionali

  • Redattrice del Vocabolario Dantesco (VD), sviluppato dall’Accademia della Crusca e l’Opera del Vocabolario Italiano (Istituto del CNR).
  • Redattrice del Lessico Etimologico Italiano (LEI), fondato da Max Pfister ed edito per incarico della Commissione per la Filologia Romanza da Elton Prifti e Wolfgang Schweickard.
  • Redattrice del Tesoro della Lingua Italiana delle Origini (TLIO) diretto da Paolo Squillacioti con sede presso l’Opera del Vocabolario Italiano, Istituto del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Firenze (ISSN 2240-5216).
  • Collaboratrice presso il Museo Galileo – Istituto e Museo di Storia della Scienza di Firenze per l'allestimento del portale "Leonardo//thek@" (sezione “Lessico”).
  • 2015-2016: Borsista presso l'Accademia della Crusca nell'ambito del progetto "Vocabolario Dantesco": allestimento dei corpora di riferimento, redazione delle voci e gestione del relativo materiale informatico”.
  • 2014-2015: Borsista presso l'Accademia della Crusca nell'ambito del progetto "La lingua della storia dell'arte nel XX secolo": allestimento di testi elettronici filologicamente curati dei manoscritti di G.B. Cavalcaselle (1819-1897) e di materiale lessicografico relativo alla V impressione del Vocabolario degli Accademici della Crusca (1863-1923).
  • Dal 2012: Collaboratrice presso l’Accademia della Crusca nell’ambito di diverse attività: collaborazione al progetto “Le parole dell’arte da Leonardo a Vasari”, sviluppato dall’Accademia della Crusca in collaborazione con la Fondazione Memofonte;
  • collaborazione al progetto PRIN “Il portale dell’italiano televisivo: corpora, generi e stili comunicativi” promosso dall’Università degli Studi di Firenze assieme all’Accademia della Crusca;
  • redazione di schede del “Catalogo degli accademici della Crusca” dalla fondazione ai giorni nostri;
  • redazione di articoli per la sezione “Consulenza linguistica”;
  • digitalizzazione di manoscritti e di antichi testi a stampa per le banche dati “Dalla Scuola senese all’Accademia della Crusca” e “Quinta Crusca virtuale”;
  • realizzazione di foto e di video per le pagine web del sito e per i social network dell’Accademia.

 

Pubblicazioni

Monografie:

  • “Le liste lessicali del codice Trivulziano di Leonardo da Vinci. Trascrizione e analisi linguistica”, Firenze, Cesati, 2018 (ISSN 978-88-7667-750-2).

Contributi in rivista/in volume:

  • (con Francesca De Blasi, Cristiano Lorenzi Biondi, Veronica Ricotta) “Nell’officina del VD: gli strumenti e il lavoro di redazione”, in “Il Vocabolario Dantesco”, Atti della giornata di Presentazione (Firenze, Accademia della Crusca, 1° ottobre 2018), a cura di Paola Manni, in Quaderni degli «Studi di Lessicografia Italiana», in corso di stampa.
  • “Dal latino al volgare. Il lessico della fisica in Dante e nei commentatori”, in “Usare Dante. Leggere tradurre commentare”, a cura di Renzo Rabboni e Domenico De Martino, Ravenna, Longo, 2020, pp. 11-27 (ISBN: 978-88- 9350-052-4).
  • “Punte di desiderio e sottigliezza d’ingegno. Osservazioni attorno all’acume dantesco dal cantiere del VD”, «Bollettino - Opera del Vocabolario Italiano», XXIV, 2019, pp. 323-344 (ISSN: 1591-8254).
  • “Gli attributi della perpetuità”, in “Leonardo e il moto perpetuo”, a cura di Andrea Bernardoni, Firenze, Giunti, 2019, pp. 56-64 (ISBN: 978-88-09-88359-8).
  • (con Paola Manni) “Dall’Abacho al Morgante. Leonardo e i suoi primi libri”, «Rivista di Letteratura Italiana», XXXVII, 2, 2019, pp. 85-94 (ISSN 0392-825X).
  • Il lessico (e i disegni) della meccanica”, in “Leonardo, parole e visioni nella bottega dell’ultratesto” (contributo per il portale Treccani - Lingua Italiana).
  • “La biblioteca di lettere di un uomo «sanza lettere»”, in “Leonardo e i suoi libri. La biblioteca del genio universale”, a cura di Carlo Vecce, Firenze, Giunti, 2019, pp. 33-41 (ISBN 9788809883574).
  • (con Paola Manni) “La lingua del Codice sul volo”, in “Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro”, a cura di Enrica Pagella, Francesco Paolo Di Teodoro e Paola Salvi, Cinisello Balsamo (Milano), Silvana Editore, 2019, pp. 219-231 (ISBN 9788836643280).
  • “Prospettiva semasiologica e storia del lessico tecnico-scientifico: la scienza del moto nei secoli XIV-XVI”, in Atti del XII Convegno ASLI “Etimologia e storia di parole” (Firenze, 3-5 novembre 2016), Firenze, Cesati, 2018, pp. 331-344 (ISBN 9788876677397).
  • “Il lessico della meccanica dei fluidi in Leonardo da Vinci fra scienza e visione”, in “Acciò che ’l nostro dire sia ben chiaro. Scritti per Nicoletta Maraschio”, a cura di Marco Biffi, Francesca Cialdini e Raffaella Setti, Firenze, Accademia della Crusca, 2018, vol. I, pp. 415-428 (ISBN: 9788889369739).
  • “Leonardo e le parole dell'acqua”, in “L’acqua microscopio della natura. Il Codice Leicester di Leonardo da Vinci” (a cura di Paolo Galluzzi), Firenze, Giunti, 2018, pp. 203-219 (ISBN: 9788809869349).
  • «E così seguirà insino alla consumatione del suo inpeto» (Arundel, c. 2 r). Sul lessico della cinematica e della dinamica negli autografi di Leonardo da Vinci”, «Studi di Lessicografia Italiana», XXXV, 2018, pp. 67-105 (ISSN 0392-5218).
  • “Chi è il balengo?”, in «Italiano Digitale», IV, 2018, pp. 83-85 (ISSN: 2532-9006).
  • “Aspetti grafici e fonomorfologici della lingua di Leonardo. Il codice Trivulziano”, «Raccolta Vinciana», XXXVII, 2017, pp. 1-104 (ISSN 2038-0917).
  • “Le Vite del Vasari e la trattatistica d’arte del Cinquecento: nuovi strumenti, nuovi percorsi d’indagine”, «Studi di Memofonte», 15, 2015, pp. 91-108 (ISSN 2038-0488).
  • “Osservazioni sul «palmo» della mano”, «Studi di Lessicografia Italiana», XXXII, 2015, pp. 5-31 (ISSN 0392-5218).
  • “Dall'invenzione al cartone. Appunti sul lessico artistico di Leonardo”, «Studi di Memofonte», 11, 2013, pp. 227-261 (ISSN: 2038-0488).
  • Scheda di consulenza linguistica “Si dice starnutire, sternutire o starnutare? Starnuto o sternuto?” per il sito dell’Accademia della Crusca, 2014.
  • “Scheda di consulenza linguistica “Una ricerca per parole chiave... o parole chiavi?” per il sito dell’Accademia della Crusca, 2015.
  • “Dall’invenzione al cartone. Appunti sul lessico artistico di Leonardo”, «Studi di Memofonte», 11, 2013, pp. 227-256 (ISSN 2038-0488);
  • Scheda di consulenza linguistica “Chi è il balengo?” per il sito dell’Accademia della Crusca, 2013.
  • Scheda di consulenza linguistica “Si dice salsiccia o salciccia?” per il sito dell’Accademia della Crusca, 2012.
  • Scheda di consulenza linguistica “Chichìbio o Chichibìo?” per il sito dell’Accademia della Crusca, 2012.
  • Scheda di consulenza linguistica “Palmo o palma della mano?” per il sito dell’Accademia della Crusca, 2012.
  • Scheda di consulenza linguistica “Leonardo Pisano Bigollo” per il sito dell’Accademia della Crusca, 2012.

Comunicazioni a convegni e giornate di studi:

  • Relatrice al Convegno "Leonardo. La scrittura infinita", all'interno della Piazza delle lingue 2019 ("Lingua italiana, ingegno e ingegneri"), Firenze, Istituto degli Innocenti-Accademia della Crusca, 30-31 ottobre 2019, con un intervento dal titolo: "Immaginare il volo, dalla «scientia machinale» alla parola".
  • Relatrice al Convegno internazionale "Decoding Leonardo’s codices", Firenze, Kunsthistorisches Institut, 10-12 ottobre 2019, con un intervento dal titolo: "Dai Glossari alla Leonardo//thek@: nuovi strumenti e nuove prospettive d’indagine per il lessico vinciano".
  • Relatrice al Convegno "Arte e pensiero: l’officina di Leonardo", Firenze, Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento, 6-7 giugno 2019, con un intervento dal titolo: "L’unità dei linguaggi di Leonardo".
  • Relatrice al Convegno internazionale "Léonard et les mots de la peinture en Europe: sources et réception", Parigi, Maison de l’Italie - Institut de France, Académie des Inscriptions et Belles Lettres, 4- 5 aprile 2019, con un intervento dal titolo: "«Revolutioni» d’arte, «revolutioni» di lingua".
  • Relatrice (con Francesca De Blasi, Cristiano Lorenzi Biondi, Fiammetta Papi, Veronica Ricotta) alla "Presentazione del Vocabolario Dantesco" tenutasi in occasione della IV Tornata pubblica dell'Accademia della Crusca, Firenze, Accademia della Crusca, 1° ottobre 2018, con un intervento dal titolo: "Nell’officina del VD: gli strumenti e il lavoro di redazione".
  • Relatrice (con Paola Manni) alla Giornata di studi "Le parole della Commedia", Dipartimento di Studi Letterari, Filologici e Linguistici dell’Università degli Studi di Milano, 5 dicembre 2017, con un intervento dal titolo: "Il Vocabolario Dantesco: il progetto, l’apertura del cantiere e i lavori in corso"
  • Relatrice al Congresso dantesco internazionale "AlmaDante", Ravenna, 24-27 maggio 2017, con un intervento dal titolo: "Notizie dal Vocabolario Dantesco" (parte 1).
  • Relatrice (con Cristiano Lorenzi Biondi, Fiammetta Papi, Veronica Ricotta) alle Giornate di studi "Dante. Le opere, i giorni. Attribuzioni, dibattiti, idee", Certaldo, Casa di Giovanni Boccaccio, 3-4 maggio 2017, con un intervento dal titolo: "Come si fa il Vocabolario della lingua di Dante".
  • Relatrice (con Cristiano Lorenzi Biondi) al Seminario "Maps, Texts and Words in Early Italian", organizzato dall’Istituto CNR Opera del Vocabolario Italiano e l’Università di Notre Dame (Indiana, USA), Firenze, 9 febbraio 2017: video conferenza dal titolo "Introduzione al Vocabolario Dantesco: impostazione e primi risultati" / "An introduction to the Vocabolario Dantesco: methodology and first results".
  • Relatrice alla Giornata di studi internazionale "Per Dante. Teoria e pratica della traduzione e del commento", Dipartimento di Studi umanistici dell’Università di Udine, 19 dicembre 2016, con un intervento dal titolo: "Dal latino al volgare: il lessico della fisica in Dante e nei commentatori".
  • Relatrice al XII Convegno ASLI "Etimologia e storia di parole", Firenze, Accademia della Crusca, 3-5 novembre 2016, con un intervento dal titolo: "Prospettiva semasiologica e storia del lessico tecnicoscientifico: la scienza del moto nei secoli XIV-XVI".
  • Relatrice (nella sezione "poster" di Lessicologia, semantica, etimologia) al XXVIII Congresso Internazionale di Linguistica e Filologia Romanza (CILFR), Roma, Università “Sapienza” - Accademia Nazionale dei Lincei, 18-23 luglio 2016, con il poster "Sul lessico tecnico-scientifico leonardiano: esperienze, aspetti metodologici e problemi per l’allestimento di glossari".
  • Relatrice al Seminario dantesco "AlmaDante", Dipartimento di Filologia classica e Italianistica dell’Università di Bologna, 8-10 giugno 2016, con un intervento dal titolo: "Per il Vocabolario Dantesco: il ruolo della variante".
  • Relatrice (nella sezione "poster") al Convegno internazionale "Attorno a Dante, Petrarca, Boccaccio: la lingua italiana. I primi trent’anni dell’Istituto CNR Opera del Vocabolario Italiano (1985-2015)", Firenze, Accademia della Crusca, 16-17 dicembre 2015, con il poster “Vocabolario Dantesco”.

 

 

 

 
ultimo aggiornamento: 22-Ott-2020
Condividi su Facebook Twitter LinkedIn
Unifi Home Page

Inizio pagina