Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DILEF Dipartimento di Lettere e Filosofia

PER DANTE

L'Unità di ricerca PER DANTE è stata costituita dal DILEF in collaborazione con Accademia della Crusca e Istituto CNR Opera del Vocabolario Italiano (OVI).

 

L'Unità di ricerca ha come oggetto lo studio dell'opera dantesca sotto l'aspetto linguistico, filologico ed interpretativo, con particolare riguardo alla Commedia, alla sua tradizione testuale ed esegetica e al ruolo che il poema ha svolto nell'ambito della storia linguistica e culturale italiana ed europea.

 

L'Unità di ricerca è un punto di riferimento capace di stimolare collaborazioni interdisciplinari utili all'avanzamento degli studi in oggetto, promuove lo sviluppo di progetti e la realizzazione di collaborazioni con altre istituzioni pubbliche e private che operano in coerenza con le suddette finalità; apporta un valido contributo scientifico alle celebrazioni del 2021 per il settimo centenario della morte del poeta partecipando in primis a quelle che avranno sede a Firenze.

 

L'Unità di ricerca, attraverso la coordinatrice scientifica Paola Manni e l'assegnista Barbara Fanini, collabora alla realizzazione del Vocabolario Dantesco (VD) allestito dall'Accademia della Crusca e dall'Opera del Vocabolario italiano, consultabile in rete all’indirizzo www.vocabolariodantesco.it. Il VD si propone come uno strumento innovativo e aggiornato che, alla luce delle più moderne acquisizioni di natura filologico-linguistica e dei più recenti strumenti di analisi, consente di indagare in modo approfondito il lessico di Dante in rapporto alla lingua del suo tempo, delle generazioni precedenti e successive, della tradizione latina e romanza. La metodologia adattata, che integra l’aspetto più tradizionale dei lessici con un’interfaccia dinamica e modulare, e i sistemi di ricerca messi a disposizione, che consentono una varietà di interrogazioni (da semplici a molto avanzate), predispongono lo strumento a tipi di fruizione differenziata, assecondando sia le esigenze del lettore più esperto interessato all’indagine linguistica e filologica, sia le esigenze di un più vasto pubblico, italiano e straniero.

 

L’Unità di ricerca, attraverso l’organizzazione e il coordinamento di Luca Azzetta, sostiene i “Seminari di Filologia dantesca”. Si tratta di seminari che, nell’arco di tre anni, intendono promuovere l’approfondimento su manoscritti, copisti, miniatori ecc. di particolare importanza per la conoscenza della figura e dell’opera di Dante, con particolare attenzione alla storia della tradizione e della ricezione delle opere dell’Alighieri. I seminari sono concepiti come dialogo a più voci tra studiosi provenienti da diversi ambiti disciplinari: filologico, linguistico, paleografico, storico-artistico, letterario, così che dal punto di vista metodologico risulti evidente la collaborazione e la complementarietà tra diverse discipline.

 

Coordinatore scientifico dell’Unità di Ricerca: Paola Manni

 

Componenti dell’Unità di Ricerca:

Concetta Bianca 

Luca Azzetta

Barbara Fanini 

 

 

 

 
ultimo aggiornamento: 24-Lug-2019
Unifi Home Page

Inizio pagina