Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DILEF Dipartimento di Lettere e Filosofia

Laboratori

 

Laboratorio di Informatica Umanistica (sito web)

 

Il Laboratorio di Informatica Umanistica si configura come un centro di aggregazione di competenze e servizi che potenzia la ricerca in tutte le aree scientifiche del Dipartimento di Lettere e Filosofia che trovano, nello studio e nella computazione dei testi, un terreno comune.

 
Il laboratorio si fonda sulle competenze informatico-umanistiche presenti nel Dipartimento, i cui docenti hanno condotto la LM-43/LS-24 (Metodologie informatiche per le discipline umanistiche) attiva fino al 2010, e sulle ricerche e i progetti di informatica umanistica sviluppati da LABLITA, dal Centro Studi Aldo Palazzeschi, e da docenti coinvolti in progetti PRIN e FIRB, oltre che in collaborazioni con l'Accademia della Crusca.
 
Il laboratorio è diretto da un Comitato Scientifico che ne gestisce lo sviluppo e predispone le strategie di allocazione delle risorse.
 
Il laboratorio, aperto alle esigenze degli altri dipartimenti dell'Università di Firenze, ha i seguenti obiettivi:
 
  • mettere a disposizione della ricerca e della didattica di livello avanzato infrastrutture informatiche che consentano il trattamento, l'archiviazione, la pubblicazione e la diffusione in rete dei contenuti umanistici oggetto delle ricerche nelle discipline coinvolte nel progetto;
  • progettare e realizzare strumenti informatici avanzati a disposizione della comunità internazionale;
  • realizzare una piattaforma digitale per pubblicazione open access di riviste e collane digitali;
  • potenziare la partecipazione di ogni area a bandi competitivi, con particolare riguardo ai programmi dedicati ai giovani ricercatori (FIRB, ERC, Marie Curie);
  • supportare le attività formative nei percorsi di eccellenza previsti nel progetto, costituire la struttura di riferimento per le ricerche dottorali in particolare del nuovo curriculum di Informatica umanistica del dottorato di Filologia, Letteratura italiana, Linguistica;
  • svolgere attività di public engagement attraverso il portale e il coordinamento di eventi destinati alla cittadinanza.
 
L’accesso al laboratorio consente di:
 
  • utilizzare la strumentazione interna; 
  • collegarsi ai server remoti per gestire le macchine virtuali e accedere al filesystem remoto;
  • utilizzare il cluster HPC.
 

Laboratorio di Filosofia dell'età globale (sito web)

 

Il Dipartimento di Lettere e Filosofia partecipa al Laboratorio di Filosofia dell’età globale che ha sede presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali (DSPS) dell'Università di Firenze.

Il laboratorio pone al centro dei suoi interessi temi e problemi legati alle trasformazioni (continuità e cesure) dell’età globale rispetto alla modernità. Il presupposto di partenza è che la filosofia possa e debba dare un contributo essenziale all’urgenza dei problemi e delle sfide inedite prodotte dalla globalizzazione, restituendo, rispetto ad altri approcci disciplinari, uno sguardo d’insieme adeguato alla portata planetaria degli eventi.
 
Il laboratorio  riprende e prosegue le attività del Seminario di Filosofia politica e sociale, attivo da più di dieci anni presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia prima e, a partire dal 2013, presso il DSPS. 
 
Il prof. Ubaldo Fadini è fra i docenti membri di tale laboratorio.

 

Il laboratorio di informatica umanistica di DILEF si configura come un centro di aggregazione di competenze e servizi che potenzierà la ricerca in tutte le aree scientifiche di DILEF che trovano nello studio e nella computazione dei testi un terreno comune.
 
Il laboratorio si fonda sulle competenze informatico-umanistiche presenti in DILEF, i cui docenti hanno condotto la LM43/LS24 Metodologie informatiche per le discipline umanistiche attiva in UNIFI fino al 2010, e sulle ricerche e i progetti d'informatica umanistica sviluppati da LABLITA, dal Centro Palazzeschi, e da docenti coinvolti in progetti PRIN e FIRB, oltre che in collaborazioni con l'Accademia della Crusca.
 
Il laboratorio è diretto da un Comitato Scientifico che ne gestisce lo sviluppo e predispone le strategie di allocazione delle risorse. Il laboratorio, aperto alle esigenze degli altri dipartimenti di UNIFI, avrà i seguenti obiettivi:
  • mettere a disposizione della ricerca e della didattica di livello avanzato infrastrutture informatiche che consentano il trattamento, l'archiviazione, la pubblicazione e la diffusione in rete dei contenuti umanistici oggetto delle ricerche nelle discipline coinvolte nel progetto;
  • progettare e realizzare strumenti informatici avanzati a disposizione della comunità internazionale;
  • realizzare una piattaforma digitale per pubblicazione open access di riviste e collane digitali;
  • potenziare la partecipazione di ogni area a bandi competitivi, con particolare riguardo ai programmi dedicati ai giovani ricercatori (FIRB, ERC, Marie Curie);
  • supportare le attività formative nei percorsi di eccellenza previsti nel progetto, costituire la struttura di riferimento per le ricerche dottorali in particolare del nuovo curriculum di Informatica umanistica del dottorato di Filologia, Letteratura italiana, Linguistica;
  • svolgere attività di public engagement attraverso il portale e il coordinamento di eventi destinati alla cittadinanza.
Il laboratorio troverà collocazione definitiva nella nuova sede di DILEF a partire da gennaio 2019, è collocato provvisoriamente nel secondo piano della sede DILEF di Piazza Savonarola 1 nelle aule 31, 32, 33.
 
L’accesso al laboratorio consente di:
  • utilizzare la strumentazione interna 
  • collegarsi ai server remoti per gestire le macchine virtuali e accedere al filesystem remoto;
  • utilizzare il cluster HPC.
 
ultimo aggiornamento: 03-Giu-2019
Unifi Home Page

Inizio pagina