MENU

Corso di laurea magistrale in Filologia moderna

 

Presidente: Prof. Simone Magherini

Il Corso di laurea magistrale in Filologia moderna (LM-14) si propone di dotare gli allievi di una conoscenza specifica e storicamente articolata della civiltà italiana, con particolare riguardo al rapporto della lingua e della letteratura con l’eredità classica e medievale, e con le tematiche del moderno, anche in prospettiva europea. Nei suoi percorsi fornisce un corredo di esperienze filologiche, teoriche e metodologiche che permettono l’acquisizione delle competenze necessarie a trattare in modo autonomo problematiche complesse in ambito letterario e linguistico. Il Corso indirizza i laureati verso le attività professionali connesse al patrimonio culturale e all’elaborazione dei testi e verso percorsi di alta formazione. Il Corso di Studio, dalla durata di due anni (120 CFU), è organizzato in tre curricula:

  • Letterario;
  • Linguistica storica, teorica e applicata;
  • Internazionale in Studi sul Rinascimento europeo.

Il Corso si distingue per la ricchezza dell’offerta formativa e la varietà di discipline opzionali, per l’alta qualificazione della didattica e per la possibilità offerta agli studenti meritevoli di accedere a un Percorso di eccellenza interdisciplinare, con erogazione di borse premio. 

 

All'interno del corso, il curriculum in Studi sul Rinascimento europeo/Master Renaissance-Studien, in convenzione con Rheinische Friedrich-Wilhelms-Universität di Bonn (Germania), prevede il rilascio del doppio titolo (double degree) nella laurea magistrale in "Filologia moderna". 

Ultimo aggiornamento

29.06.2022

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni