Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DILEF Dipartimento di Lettere e Filosofia

Corso di laurea magistrale in Filologia, letteratura e storia dell'antichità

Laurea Magistrale appartenente alla Classe delle lauree magistrali in Filologia, letterature e storia dell'antichità (LM-15)

 

 

Il corso, articolato in due curricula (filologico-letterario D92 e storico D93) intende fornire:

  • compiuta conoscenza delle letterature classiche greca e latina e della storia greca e romana, sostenuta da solide competenze di filologia e di altre discipline integrative;
  • pieno possesso degli strumenti critici, filologici e storici;
  • pieno controllo dei metodi e delle tecniche per l'esegesi delle fonti letterarie e documentarie del mondo antico. 

 

Il corso di laurea mira a dare una formazione intellettuale aperta, in grado di affrontare e progettare un percorso personale di specializzazione di alto livello, sia che si rivolga alla carriera dell'insegnamento secondario o universitario, sia che si proponga a carriere professionali che richiedano una salda consapevolezza culturale, competenze letterarie e umanistiche, abilità nella gestione di testi, prontezza nell'elaborazione concettuale; oppure carriere nel settore della dirigenza scolastica. 

Il corso prepara alle professioni di direttori generali, dipartimentali ed equiparati delle amministrazioni dello Stato, delle aziende autonome, degli enti pubblici non economici, degli enti locali, delle istituzioni scolastiche, delle università e degli enti di ricerca, scrittori ed assimilati, interpreti e traduttori a livello elevato, linguisti e filologi, archivisti, bibliotecari, conservatori di musei e specialisti assimilati, ricercatori, tecnici laureati ed assimilati, professori di scuola secondaria superiore, professori di scuola secondaria inferiore, consiglieri dell’orientamento, segretari, tecnici degli affari generali ed assimilati. 

Si aprono al laureato magistrale in “Filologia, letteratura e storia dell'antichità” i settori dell’industria editoriale e culturale, del giornalismo e della comunicazione, dell’insegnamento nelle scuole secondarie, le carriere nelle istituzioni culturali e nei centri di ricerca (biblioteche, archivi, fondazioni, sovrintendenze, musei). Il laureato magistrale potrà inoltre accedere ai master di II livello e a varie scuole di Dottorato, che, in modo particolare a Firenze, offrono molti spunti di ricerca coerenti con l'impostazione di questa laurea magistrale, per avviarsi alla carriera universitaria. Si ricorda che per l'accesso all'insegnamento nelle scuole secondarie è necessario conseguire, dopo la laurea magistrale, un'abilitazione specifica. 

 
ultimo aggiornamento: 15-Set-2020
Condividi su Facebook Twitter LinkedIn
Unifi Home Page

Inizio pagina