MENU

Centro Interuniversitario di Studi Italo-Iberici (ITIBER)

logo ITIBER


 

ITIBER, Centro Interuniversitario di Studi Italo-Iberici si propone di: 

  • promuovere attività di ricerca nei campi delle relazioni letterarie e linguistiche fra le Letterature italiana, portoghese, spagnola, in una prospettiva europea e interdisciplinare, approfondendo in modo particolare i secoli XVI-XVIII; 
  • organizzare corsi, seminari, attività di aggiornamento e convegni di studio, nazionali ed internazionali;
  • promuovere il dibattito scientifico, curare la pubblicazione di articoli, testi, manuali, riviste, indici bibliografici; 
  • favorire lo scambio di informazioni tra ricercatori del settore, anche nel quadro di collaborazione con altri Istituti o Dipartimenti universitari, anche se non aderenti al Centro Interuniversitario, con organismi di ricerca nazionali e internazionali e con unità operative di ricerca costituite presso strutture di ricerca di enti pubblici e privati italiani e stranieri; 
  • stimolare iniziative di collaborazione interdisciplinare; 
  • collaborare in attività di ricerca e sviluppo con enti pubblici e privati, sulla base di apposite convenzioni e/o mediante iniziative di divulgazione scientifica, simposi, scuole.

Università partecipanti:

  • Università Cattolica del Sacro Cuore (Milano)
  • Università degli Studi Ca’ Foscari di Venezia
  • Università degli Studi del Salento
  • Università degli Studi della Tuscia
  • Università degli Studi di Bergamo
  • Università degli Studi di Bologna
  • Università degli Studi di Firenze
  • Università degli Studi di Genova
  • Università degli Studi di Pisa
  • Università degli Studi di Roma 3
  • Università degli Studi di Trento
  • Università per Stranieri di Siena
  • Université Sorbonne Nouvelle Paris 3

Sede amministrativa: Università degli Studi di Trento

 

Per approfondire

 

Ultimo aggiornamento

22.12.2021

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni