Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DILEF Dipartimento di Lettere e Filosofia

Protocolli di intesa (Accordi preliminari)

 

 

 Referenti: Annalisa Magherini, Cristina Querci, Raffaella Gori

 

Rappresentano la manifestazione della volontà di collaborazione fra i soggetti stipulanti in vista della realizzazione di uno o più obiettivi condivisi, attraverso l’individuazione – in forma generica - delle attività che i sottoscrittori intendono realizzare.
Nei Protocolli sono quindi di regola definiti:

  • i punti di convergenza delle attività proprie delle Amministrazioni firmatarie
  • gli specifici obiettivi che si intendono perseguire con l’atto negoziale
  • le attività generali che potranno essere compiute da ciascuna Amministrazione per la realizzazione degli obiettivi individuati.

Per tali caratteristiche, nella generalità dei casi, i Protocolli d’intesa costituiscono atti prodromici cui  fanno seguito altri atti negoziali (come gli Accordi in senso proprio o le Convenzioni contratto), o atti amministrativi adottati unilateralmente dalle varie Amministrazioni sottoscrittrici.  Stante la sua natura, il Protocollo di intesa non impegna le Parti ad adottare alcun atto successivo.
Eventuali successivi atti ammnistrativi  (ai quali si ricollegano effetti giuridici vincolanti) possono essere però individuati nello stesso Protocollo d’intesa.
In conclusione i Protocolli di intesa, in quanto identificano gli obiettivi che l’Ente si propone di realizzare, sono privi di effetti  giuridici diretti, gli impegni che vengono assunti hanno natura politica e non sono giuridicamente vincolanti.

 

facsimile per protocollo di intesa

 

 

 

 

 

 

 
ultimo aggiornamento: 27-Feb-2020
Unifi Home Page

Inizio pagina